Stampa

brunini barbieri comboDa gennaio 2019 Armando Brunini, napoletano, 56 anni, è amm.re delegato del Gruppo SEA, che gestisce gli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa. La carica di a.d. è stata appositamente costituita dal CdA della società e affidata a colui che ne era vicepresidente. Brunini vanta una lunga esperienza in ambito aeroportuale, avendo ricoperto la carica di CEO di GESAC, il gestore dell’aeroporto di Napoli Capodichino. In precedenza era stato Managing Director dell’Aeroporto di Bologna, commercial executive vice president della compagnia Eurofly e head of strategy di AdR Aeroporti di Roma. Al suo posto, in GESAC, arriva Roberto Barbieri, che lascia la SAGAT SpA, società di gestione dello scalo di Torino Caselle, di cui è stato a.d. dal 2013; Barbieri ricopre anche la carica di presidente di SO.GE.A.AL. S.p.A., società di gestione dell'Aeroporto di Alghero. SEA, GESAC, Aeroporto di Bologna, SAGAT e SO.GE.A.AL. hanno in comune lo stesso azionista, F2I Fondi Italiani per le Infrastrutture. Il mondo (aeroportuale) è piccolo.