bann datagest17 gen19 728 90

CHI VA E CHI VIENE

bann m e partners dic2018 160 124

L'AEROPORTO DEL MESE

LA COMPAGNIA DEL MESE

luggage overloadPoche, pochissime: solo il 5% dei bagagli “disguidati” viene irrimediabilmente perduto, nei meandri degli aeroporti o a causa di addetti disonesti. Perché il 95% dei bagagli che non appare sul nastro trasportatore, nella destinazione finale, raggiunge il legittimo proprietario, sebbene in ritardo e - in un caso su 5 - riportando dei danni. 1,24 milioni è una cifra alta, in assoluto, ma bassissima in proporzione, perché i bagagli imbarcati nel 2018 (anno di ennesimo record: 4,36 miliardi di passeggeri, rispetto ai 4,09 del 2017) sono stati 4,27 miliardi e quelli segnalati agli uffici Lost & Found aeroportuali solo 24,81 milioni (!). Insomma, nonostante la percezione sia molto peggiore, le possibilità di perdere per sempre la propria valigia sono infime: solo 3 su 10.000 circa. Sono i dati che risultano dal recente “Baggage IT Insights 2019”, il dossier realizzato da Sita, colosso mondiale che fornisce servizi di comunicazione e soluzioni tecnologiche al trasporto aereo: clicca qui per scaricare gratuitamente il ricchissimo report (e d’ora in poi mandare in stiva il proprio bagaglio più a cuor leggero...).